News & Eventi

DIESEL sceglie la tecnologia RFID di Checkpoint per la sua rivoluzione digitale

May 16, 2017

Milano, 16 Maggio 2017 – Checkpoint Systems, Inc., fornitore leader mondiale di soluzioni RFID e di Sorveglianza Elettronica degli articoli (EAS) nel settore Retail, annuncia la collaborazione con Diesel per l’implementazione della tecnologia RFID nei processi che abilitano la migliore “In-store Customer Experience”.

Brand sinonimo di avanguardia, Diesel, è molto attenta alle innovazioni che creano una esperienza di acquisto originale, unica e altamente personalizzata.

Per la realizzazione dei camerini intelligenti e dei tavoli interattivi nel suo flagship store in Piazza San Babila in Milano, Diesel ha coinvolto aziende leader nell’implementazione di progetti all’avanguardia; a Checkpoint ha affidato lo studio, la selezione e la fornitura delle migliori componenti RFID, oltre alla definizione dei processi necessari alla loro gestione.

Identificare il tag più performante, la sua applicazione sul prodotto, l’integrazione della tecnologia nei processi logistici esistenti, utilizzando standard GS1, sono solo alcune delle fasi che Checkpoint, collaborando con HFarm, ha definito, forte della decennale esperienza in complessi progetti che prevedono l’interazione tra cliente e tecnologia RFID, quei processi che abilitano la Customer Experience.

Tra le opzioni a disposizione nel portfolio prodotti RFID di Checkpoint, per il progetto Diesel è stato scelto il tag “WindLight”, appositamente studiato per offrire le migliori performance nel settore dell’abbigliamento. L’applicazione del tag RFID WindLight avviene direttamente nel CeDi, attraverso una linea dedicata di codifica ed etichettatura.

I reader e le antenne sono integrate e nascoste nel camerino intelligente, al cliente basterà semplicemente entrare e la tecnologia RFID attiverà tutto il resto, regalando al cliente una esperienza unica e tutta personalizzata. Il tavolo interattivo nasconde le stesse componenti RFID identificando il capo o l’accessorio appoggiato sul tavolo e fornendo contenuti utili all’esperienza di acquisto: descrizione del capo, taglia e colore, possibili combinazioni con capi ed accessori correlati.

Il progetto è nelle sue fasi inziali, ma gli sbocchi futuri che la tecnologia RFID di Checkpoint può abilitare possono essere molteplici e coinvolgere più fasi operative, dalla customer experience digitale in store all’omnichannel fino alla tracciabilità dei capi.

 

RFID tag per DIESEL

 

DIESEL (https://it.diesel.com ) Dalla sua creazione nel 1978, Diesel è cresciuta in modo straordinario e da pioniere del segmento denim si è evoluta fino ad affermarsi in tutto il mondo dell’abbigliamento casual di qualità, diventando una reale alternativa al mercato del lusso tradizionale. Nonostante la sua crescita, la filosofia di Diesel è rimasta invariata nel tempo: Renzo Rosso aveva immaginato un marchio che fosse sinonimo di passione, individualità ed espressione di sé. Diesel vive di cambiamento: ogni stagione produce non meno di 3.000 nuovi articoli, ciascuno frutto di un processo caratterizzato da un’enorme libertà creativa, garanzia di costante innovazione. La collezione comprende: Diesel (recentemente “riavviato” con l’arrivo di Nicola Formichetti in qualità di Direttore artistico), Diesel Black Gold (la linea contemporanea disegnata da Andreas Melbostad) e Diesel Kid. Diesel non è solo abbigliamento e denim: è uno stile di vita, reinterpretato (sotto la direzione creativa di Andrea Rosso) attraverso una serie di licenze con aziende leader nei rispettivi settori, che hanno portato allo sviluppo di orologi e gioielli (con Fossil), occhiali (con Marcolin), profumi (con L’Oréal), caschi (con AGV), cuffie (con Monster), biciclette (con Pinarello), passeggini (con Bugaboo) e di una collezione completa per la casa (con Foscarini, Moroso, Zucchi, Seletti e Scavolini).

Il manifesto di Diesel: Decifriamo il mondo che ci circonda, lo scomponiamo e riscopriamo ciò che pensavamo di conoscere. Il nostro sguardo è diverso e ci unisce a chi fa della differenza la propria prospettiva. Decidi la tua strada. Percorri il mondo con noi. Soprattutto dove si trovano i nostri store.

Checkpoint Systems (www.CheckpointSystems.com)

Checkpoint Systems è leader mondiale per le soluzioni di disponibilità della merce nel settore Retail, che comprendono la prevenzione delle perdite e la visibilità della merce. Checkpoint, una divisione di CCL Industries, fornisce soluzioni end-to-end che permettono ai retailer di ottenere una migliore accuratezza dell’inventario, in tempo reale, velocizzare il ciclo di rifornimento delle scorte, prevenire i casi di disassortimento e ridurre i furti, migliorando, quindi, la disponibilità della merce sugli scaffali e l’esperienza del cliente. Le soluzioni Checkpoint si basano su 45 anni di esperienza nel settore della tecnologia a radio frequenza, su soluzioni antifurto innovative e di prevenzione delle perdite, su hardware e software RFID leader di mercato e su funzionalità di etichettatura complete, per etichettare, proteggere e tracciare la merce dalla fonte allo scaffale. I clienti Checkpoint beneficiano dell’aumento delle vendite e dei profitti grazie all’implementazione delle soluzioni di disponibilità della merce, che permettono al prodotto giusto, di trovarsi al posto giusto, quando i clienti sono pronti ad effettuare l’acquisto.

Twitter: @CheckpointSysIT

 CCL Industries

CCL Industries Inc. è leader mondiale nelle soluzioni per l’etichettatura e il packaging per grandi aziende, piccole imprese e consumatori. Ha circa 9.600 dipendenti, distribuiti su 87 impianti in 25 paesi su cinque continenti, con uffici a Toronto, Canada e Framingham, Massachusetts. Per maggiori informazioni: www.cclind.com